Grazie alla nostra rete di collaboratori, da oltre 20 anni aiutiamo le aziende a connettersi con i loro clienti. 

Chi siamo
Leadership
Notizie
Dati principali

Il nostro orgoglio è il nostro personale, che aiuta le aziende a entrare in risonanza con i propri clienti per oltre 20 anni.

Life Science
Settore bancario e finanziario
Distribuzione
Gaming
Settore automobilistico
CPG
Tecnologia
Produzione industriale
Servizi per il settore legale
Viaggi e turismo

SELEZIONARE LA LINGUA:

Siete pronti per la rivoluzione dello streaming di videogiochi?

Che cosa dobbiamo aspettarci dalla nuova tendenza dei videogiochi basati su abbonamento?

Alla Game Developers Conference della scorsa settimana una tendenza è balzata agli occhi di tutti: lo streaming.

Microsoft ha tenuto banco alla conferenza annunciando alcuni piani per un nuovo servizio di streaming di videogiochi basato su abbonamento. Questo servizio, che consentirà agli utenti di usufruire dei propri videogiochi preferiti ovunque da e qualsiasi dispositivo, è stato paragonato a Netflix.

La settimana scorsa anche Google ha presentato il proprio servizio di streaming di videogiochi Stadia, presto disponibile, sempre in occasione della GDC, dando inizio all'evento con una notizia bomba.

E proprio questa settimana anche Apple ha annunciato il lancio di Apple Arcade, un altro servizio basato su abbonamento che offrirà agli utenti di iOS l'accesso esclusivo a una suite di videogiochi Apple

Bene, sviluppatori di videogiochi, abbiamo sentito forte e chiaro. Lo streaming è il fenomeno del momento e tutti i colossi del settore gaming vi sono profondamente immersi.

Le conversazioni tenute all'evento GDC la scorsa settimana hanno solo rafforzato la nostra opinione sullo streaming come caratteristica in primo piano, non come bug, nel settore gaming del futuro. Benché le opinioni possano divergere riguardo al posto che occuperanno nel panorama dei videogiochi a lungo termine, è evidente come i servizi basati su abbonamento siano destinati ad avere un forte impatto sul settore.

Ulteriori informazioni sulle tendenze del settore gaming.

Ecco alcune previsioni riguardo a questa nuova tendenza.

1. Anche se ancora non abbiamo chiari i requisiti necessari per uno streaming efficace, sappiamo che saranno impegnativi.


Moltissime sono le incognite riguardo ai requisiti tecnici per una piattaforma di streaming ottimale. Quello che sappiamo è che l'ottenimento di prestazioni di gioco in streaming ideali sarà una sfida complessa che richiederà connessioni di rete di alta qualità e a velocità elevata.

Come ha scritto Ben Gilbert in Business Insider il 13 marzo, gli abbonati a siti di streaming video come Netflix sono indulgenti verso gli occasionali difetti di qualità o interruzioni dovuti al buffering. I gamer saranno altrettanto pazienti se un videogioco si interrompe proprio nel mezzo di un'attività cruciale o all'accesso a un livello successivo?

Prima di lanciarsi in nuovi campi, gli sviluppatori di giochi dovranno garantire una connessione di altissima qualità e un'esperienza senza interruzioni ogni volta o provocheranno forti frustrazioni, rischiando di perdere i propri clienti. Il che ci porta alla prossima considerazione…

2. Aspettiamoci la compresenza di diversi tipi di piattaforma per un certo periodo di tempo.


Nelle fasi iniziali lo streaming di videogiochi potrà essere disponibile solo in una piccola percentuale di città nel mondo, quelle dotate delle connessioni più affidabili e in grado di offrire l'esperienza utente ottimale necessaria. Di conseguenza, per un certo periodo di tempo coesisteranno più tipi di piattaforma (abbonamenti e console per lo streaming e altro ancora). Agli esordi di Netflix, i video in streaming hanno dovuto coesistere con i DVD per un lungo periodo. Ci aspettiamo lo stesso andamento nel settore gaming.

Con il passare del tempo, tuttavia, se i colossi tecnologici riusciranno a garantire uno streaming efficiente, ci aspettiamo di assistere a un cambiamento in tutto il mercato, insieme a una maggiore competizione.

3. Gli sviluppatori di videogiochi dovranno prestare moltissima attenzione alla differenziazione


Si tratta di una questione essenziale per gli sviluppatori di videogiochi e la sua importanza è destinata a crescere man mano che la scena dello streaming diventerà sempre più affollata. Come differenziarsi? Come favorire la fidelizzazione? Come modificare i contenuti per fidelizzare i clienti? Queste domande dovranno essere considerate attentamente dagli sviluppatori di videogiochi che desiderano affacciarsi sulla nuova e dinamica scena dello streaming.

4. Di più, sempre di più

Il fenomeno è già in atto: l'esigenza di velocità e di avere sempre di più, più contenuti, più funzionalità, più rapidamente. I nostri clienti stanno già passando da un modello programmatico a uno continuativo, rinunciando a lanci epici a favore di aggiornamenti di contenuto e miglioramenti più frequenti. Nell'era dello streaming, continueremo ad assistere a innovazioni continue.

E nell'immediato futuro siamo destinati a osservare sempre di più in ogni ambito: più giochi, più investimenti, più test in più luoghi e più giocatori in grado di interagire con i propri videogiochi preferiti in tutto il mondo.

Come ha affermato il leader di Xbox Phil Spencer in un'intervista su Business Insider a giugno 2018, "Molti dei [the 2 billion people who play video games] non possiedono un televisore e potrebbero non aver mai avuto un PC. Per molte persone del pianeta il telefono è l'unico dispositivo informatico. Lo scopo è in definitiva raggiungere un cliente ovunque si trovi, sul dispositivo che possiede."

È una tendenza che abbiamo osservato in molti settori: la sempre maggiore capacità di mettere in moto mercati emergenti di persone precedentemente non connesse.

Come chiunque altro in questo settore, siamo entusiasti della possibilità di coinvolgere nuovi gamer con nuovi titoli in tutto il mondo. Che abbiate creato il vostro videogioco per un nuovo servizio di streaming o per un dispositivo console, siamo il partner ideale per assicurarne il successo in Brasile come a Bangkok.

Volete saperne di più su come Lionbridge può supportare qualsiasi fase del processo di sviluppo di videogiochi? Contattateci oggi stesso.

linkedin sharing button
  • #blog_posts
  • #gaming

Lionbridge
AUTHOR
Lionbridge