Sfruttate Lionbridge Language Cloud per supportare le esigenze di localizzazione end-to-end e il ciclo di vita dei contenuti

Language Cloud™ Piattaforma
Connettività
Translation Community
Tecnologia per il flusso di lavoro
Smart Content™
Smart MT™
Smart Data™

Grazie alla nostra rete di collaboratori, da oltre 20 anni aiutiamo le aziende a connettersi con i loro clienti. 

Chi siamo
Dati principali
Leadership
Trust Center

SELEZIONARE LA LINGUA:

Two separate sets of couples collaborate in a work setting

Confronto tra personalizzazione e addestramento della traduzione automatica

Quando usare ciascun approccio per migliorare l'output della traduzione automatica

Oggi più che mai le aziende ricorrono alla traduzione automatica (MT) e il loro numero è destinato a crescere. Questa tendenza si può attribuire ai risultati sempre più prevedibili della tecnologia e all'intensa pressione del mercato per produrre più contenuti rapidamente in molte lingue, con lo stesso budget o addirittura con un budget inferiore. La tecnologia di traduzione automatica offre traduzioni più veloci e convenienti rispetto a quanto possano fare dei traduttori umani ma, per contro, richiede alle aziende di affrontare problemi di qualità. Per avere successo in mercati sempre più incentrati sul digitale, è necessario fornire contenuti multilingue personalizzati specifici del dominio, con un tono particolare e che mantengano un'identità coerente del brand in tutti i canali.

Come potete ottenere il massimo dalle vostre iniziative di traduzione automatica per raggiungere più agevolmente questi obiettivi? Ci sono due metodi per migliorare l'efficacia della traduzione automatica: personalizzazione e addestramento. Anche se ciascuno di questi approcci può migliorare la qualità dell'output della traduzione automatica e ridurre la necessità di post-editing, le aziende non possono usarli in modo intercambiabile.

Continuate a leggere per scoprire come funzionano personalizzazione e addestramento della traduzione automatica, in cosa si differenziano e come scegliere l'approccio migliore in base al caso d'uso.

Perché un'azienda non può fare affidamento esclusivamente sulla traduzione automatica generica?

Le aziende normalmente ottengono i risultati desiderati quando usano la traduzione automatica per contenuti generali e semplici, ricorrendo a motori di traduzione automatica generici non addestrati come Google NMT, Bing NMT, Amazon, DeepL o Yandex. Ma l'output potrebbe anche non essere soddisfacente.

Perché? Un motore generico spesso non è in grado di tradurre contenuti altamente specializzati, ad esempio per i settori Life Science e legale, né i termini associati a questi domini specifici. Non riesce a capire quando applicare la definizione corretta di una parola con due significati. E non è in grado di preservare l'identità unica del brand e di stabilire se usare un linguaggio formale o informale per aiutarvi a comunicare con i vostri destinatari.

La personalizzazione e l'addestramento della traduzione automatica consentono di rispondere a queste carenze per ottenere un output di traduzione migliore quando si hanno requisiti specifici che i motori generici non sono in grado di soddisfare.

Che cos'è la personalizzazione della traduzione automatica?

La personalizzazione della traduzione automatica è un adattamento di un motore di traduzione automatica preesistente con un glossario di traduzione e un elenco di termini da non tradurre (DNT) per migliorare la precisione delle traduzioni generate automaticamente. Un glossario di traduzione è una raccolta di termini importanti per un'azienda con le relative traduzioni. Un elenco di termini da non tradurre è una raccolta di termini che l'azienda non vuole che vengano tradotti.

La personalizzazione della traduzione automatica si ottiene caricando un elenco di questi termini di origine con le relative traduzioni prima che il motore svolga il suo lavoro. L'elenco indica al motore di traduzione automatica come tradurre i termini specifici o impedisce la traduzione di altri termini. Questo intervento migliora i suggerimenti del motore e consente all'azienda di mantenere coerente l'identità del brand, rispettare la terminologia e applicare varianti in base all'area geografica. Traduzioni di qualità migliore riducono la necessità di post-editing.

La personalizzazione della traduzione automatica è generalmente più facile da eseguire rispetto all'addestramento del motore, tuttavia ci sono alcuni accorgimenti da adottare quando si implementa questo approccio. Sebbene il caricamento dei termini in un sistema di traduzione automatica sia un processo semplice, la scelta dei termini appropriati può rivelarsi complessa. Il successo della personalizzazione della traduzione automatica dipende largamente dal livello di competenza dell'esperto che se ne occupa e dalla sua capacità di gestire regole di normalizzazione di input e output, elenchi di termini da non tradurre e glossari, che contribuiscono tutti a migliorare l'output. Autori inesperti possono inavvertitamente portare a suggerimenti scadenti della traduzione automatica, nonché influire negativamente sulla qualità complessiva.

Che cos'è l'addestramento della traduzione automatica?

L'addestramento della traduzione automatica è un processo che prevede la creazione e l'addestramento di un motore di traduzione automatica tramite l'impiego di grossi volumi di dati bilingue, provenienti da corpora e memorie di traduzione (contenuti tradotti in precedenza), per migliorare la precisione delle traduzioni generate automaticamente.

Si esegue inserendo in un motore di traduzione automatica generico dati bilingue specifici dell'azienda. Il motore accetta gli input tramite varie esportazioni, spesso in un formato di memoria di traduzione (TM). Oltre a fornire la traduzione precedentemente approvata, la memoria di traduzione offre preziose informazioni simili a metadati, ad esempio su quando la frase è stata tradotta, da chi e se si tratta di una corrispondenza esatta o parziale. Questi dati consentono al motore di apprendere ciò che un'azienda si aspetta di ottenere dalla traduzione. Invece di fornire un suggerimento di traduzione generico del testo di origine, il motore genera un output personalizzato basato sui dati immessi.

Il processo di addestramento della traduzione automatica consente a un'azienda di ottimizzare l'output per ottenere un'identità o uno stile del brand specifico grazie alla capacità del motore di produrre traduzioni più coerenti. È possibile eludere l'impostazione predefinita dei motori di traduzione automatica generici che producono un tono formale e ottenere invece un tono informale. Analogamente a quanto avviene usando la personalizzazione della traduzione automatica, un'azienda raggiungerà i risultati desiderati con meno interventi di post-editing, in quanto il motore riesce a generare traduzioni precise con meno errori.

Durante l'addestramento della traduzione automatica, un'azienda fornisce al motore quanti più dati possibili. I segmenti di alta qualità produrranno un output migliore. Per eseguire con successo l'addestramento della traduzione automatica, un'azienda deve fornire almeno 15.000 segmenti bilingue univoci che siano di alta qualità, privi di incoerenze e senza duplicati della traduzione del testo di origine. Senza questi requisiti minimi, il processo di addestramento probabilmente non influirà in modo significativo sull'output.

Qual è la differenza tra personalizzazione e addestramento della traduzione automatica?

Sebbene entrambi gli approcci servano per migliorare l'output della traduzione automatica e ridurre gli interventi di post-editing, le analogie si fermano qui. I due metodi non sono intercambiabili.

Ecco in cosa differiscono: la personalizzazione della traduzione automatica adatta un motore preesistente con glossari ed elenchi di termini da non tradurre (DNT), mentre l'addestramento della traduzione automatica crea e addestra il motore da zero attraverso grossi volumi di dati bilingue provenienti da corpora e memorie di traduzione.

La personalizzazione è più versatile rispetto all'addestramento e genera suggerimenti che soddisfano i requisiti della maggior parte delle aziende. Tuttavia, se si usa la personalizzazione è necessario sostenere un costo una tantum per aggiornare il profilo da inserire nel motore di traduzione automatica. Mantenere un glossario nel tempo comporta inoltre alcuni costi aggiuntivi.

L'addestramento della traduzione automatica è più appropriato per aziende sofisticate con contenuti altamente specializzati e casi d'uso complessi. Per il processo di addestramento, sono previsti costi associati al primo intervento e costi potenziali per i processi di addestramento successivi, che possono rendersi necessari nel tempo se il monitoraggio delle prestazioni della traduzione automatica indica margini di miglioramento.

A geographic pattern overlays a cityscape at night

Quando un'azienda deve preferire l'addestramento e quando la personalizzazione della traduzione automatica?

La vostra azienda deve tradurre materiali scientifici o manuali molto tecnici? Volete preservare l'identità unica del vostro brand? Rispondendo a queste domande potrete capire se è preferibile scegliere la personalizzazione o l'addestramento della traduzione automatica.

Quando usare la personalizzazione della traduzione automatica

La personalizzazione della traduzione automatica è adatta per due importanti casi d'uso. Scegliete questo approccio per ottenere:

  • Traduzioni accurate della terminologia
  • Varianti regionali, ad esempio inglese (Stati Uniti) rispetto a inglese (Regno Unito), quando i dati non sono sufficienti per l'addestramento

La personalizzazione della traduzione automatica è una buona scelta per i contenuti tecnologici e orientati ai dettagli, per i quali è fondamentale tradurre correttamente la terminologia. La personalizzazione della traduzione automatica è l'approccio da preferire quando i dati non sono sufficienti per eseguire in modo efficace l'addestramento del motore.

Quando usare l'addestramento della traduzione automatica

L'addestramento della traduzione automatica è adatto per due importanti casi d'uso. Scegliete questo approccio per ottenere:

  • Un'identità, un tono o uno stile del brand specifico, con meno necessità di post-editing
  • Varianti regionali di una lingua di destinazione, ad esempio francese (Svizzera) rispetto a francese (Francia), quando i dati sono sufficienti per l'addestramento

L'addestramento della traduzione automatica è un'opzione valida per i contenuti di marketing e creativi, per i quali l'identità, il tono e lo stile specifici del brand sono elementi essenziali. Assicuratevi tuttavia di disporre di dati sufficienti per l'addestramento dei motori.

Approccio ibrido

A volte, un approccio ibrido produce i risultati migliori. La traduzione automatica può ad esempio generare suggerimenti migliori quando le aziende ottimizzano l'addestramento aggiungendo alcune personalizzazioni.

Lionbridge consente ai suoi clienti di implementare facilmente un approccio ibrido. I clienti possono personalizzare la traduzione automatica tramite il portale Smairt MT™, la soluzione di traduzione automatica aziendale di Lionbridge, optando nello stesso tempo per l'acquisto di servizi di addestramento a livello professionale a cura di team qualificati di Lionbridge. Quando collaborano con questi team, le aziende in genere hanno un approccio più olistico alla traduzione automatica e scelgono spesso di usare una combinazione di addestramento e personalizzazione per ottenere il miglior risultato possibile. Attraverso vari test possono comprendere quale metodo dà i risultati migliori, per definire un approccio personalizzato per la traduzione automatica.

Personalizzazione e addestramento della traduzione automatica: quale strategia è migliore?

La scelta dell'approccio più adatto per migliorare l'output della traduzione automatica dipende dalla situazione specifica. Quando esaminate le opzioni, potreste essere tentati di considerare l'addestramento della traduzione automatica come primo e unico metodo per ottenere il massimo dal motore di traduzione. O potreste essere incuriositi dall'entusiasmo per l'addestramento continuo. Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione quando esaminate le opzioni.

Insidia 1 da evitare: l'offerta di addestramento della traduzione automatica come unica soluzione

L'addestramento può essere uno strumento molto efficace per migliorare l'output della traduzione automatica, ma solo quando viene usato per risolvere problemi identificati e mirati.

Con la diffusione sempre maggiore della traduzione automatica, molti fornitori propongono l'addestramento come soluzione ideale per fornire valore ai propri clienti. Questo approccio, tuttavia, può in alcuni casi non portare gli effetti desiderati. Alcune aziende che hanno usato esclusivamente l'addestramento con la speranza di migliorare l'output della traduzione automatica, successivamente si sono rivolte a Lionbridge, esprimendo delusione per l'addestramento dopo aver condotto un'analisi costi-benefici. Non hanno ritenuto soddisfacenti i suggerimenti generati dal motore e hanno deciso di cercare una soluzione più economica. Qual è il motivo di questa insoddisfazione? Semplicemente, per le circostanze specifiche c'erano approcci migliori.

I fornitori di servizi di traduzione automatica innovativi, come Lionbridge, usano l'addestramento quando lo ritengono appropriato, ma fanno molto affidamento sulla personalizzazione per ottenere i risultati desiderati dalla traduzione automatica a un costo inferiore rispetto all'addestramento.

Insidia 2 da evitare: l'entusiasmo per l'addestramento continuo della traduzione automatica

Esaminando le soluzioni di traduzione automatica, potreste imbattervi in fornitori che promuovono il concetto di addestramento continuo dei motori dopo il completamento dei singoli progetti. Diffidate di tali dichiarazioni. L'addestramento continuo è possibile solo con motori personalizzati che richiedono un aggiornamento costante.

È importante ricordare che l'addestramento della traduzione automatica avrà successo solo se un singolo progetto include almeno 15.000 segmenti univoci da usare a tale scopo. Quando le aziende non dispongono di dati sufficienti, possono usare il contenuto del progetto per aggiornare le funzionalità di personalizzazione e in molti casi ci si riferisce a questa operazione con il termine "addestramento".

Conclusione

La personalizzazione è uno strumento più versatile rispetto all'addestramento della traduzione automatica. Genera suggerimenti che soddisfano i requisiti della maggior parte delle aziende. Con la personalizzazione, è possibile migliorare i suggerimenti della traduzione automatica sufficientemente per mantenere l'identità del brand e rispettare la terminologia, riducendo così il lavoro di post-editing per verificare questi elementi. Un costo una tantum per aggiornare il profilo da inserire nel motore di traduzione automatica e alcuni costi periodici per la gestione del glossario nel tempo sono in genere spese inferiori rispetto ai costi associati all'addestramento della traduzione automatica.

A geographic pattern overlays a cityscape at night

Quali sono le best practice per la personalizzazione della traduzione automatica?

Quando implementate la personalizzazione della traduzione automatica, assicuratevi di seguire alcune best practice.

Regole di normalizzazione di input e output

Create una raccolta di regole di normalizzazione di input e output per le lingue più usate, per controllare l'input nel motore di traduzione e migliorarne l'output. Queste regole vi consentiranno di soddisfare requisiti specifici.

Una regola di normalizzazione dell'input può ad esempio indicare al motore di traduzione automatica di usare le virgolette francesi [« … »] invece delle virgolette doppie [“...”] per l'output delle traduzioni in francese. Questa regola migliora l'output delle traduzioni in francese poiché i lettori francofoni si aspettano di vedere le virgolette francesi e non quelle doppie. Le aziende possono applicare regole di normalizzazione dell'input e dell'output per implementare modifiche simili necessarie per l'adattamento alle varianti linguistiche regionali delle lingue principali, ad esempio francese (Belgio), francese (Canada), francese (Africa) e così via.

Regole ed elenchi di termini da non tradurre (DNT)

Create un elenco di termini che non devono essere tradotti e una regola per la sostituzione dei termini identificati nell'elenco DNT con un token prima dell'invio del testo al motore. Il termine diventerà così invisibile al motore e non verrà tradotto. Dopo che la traduzione è stata elaborata e il suggerimento della traduzione automatica è stato restituito, impostate la regola di normalizzazione dell'output per sostituire il token con il termine DNT.

Preparazione del glossario

Preparate il glossario con attenzione, per fare in modo che le traduzioni siano precise e coerenti. Per decidere se includere o meno un termine nel glossario, considerate i fattori chiave illustrati nella tabella 1.

Linee guida generali per la compilazione di un glossario

Considerazione Domanda da porsi Il termine deve essere incluso nel glossario?*
Frequenza Con che frequenza appare il termine nel testo di origine? Se il termine appare poco frequentemente, non includetelo.
Ambiguità Il termine ha più significati o si può facilmente confondere con altre parole? Se il termine è ambiguo, includetelo. Nota: assicuratevi che i significati alternativi del termine appaiano raramente nel testo di origine.
Terminologia specialistica Il termine è specifico di un particolare dominio o ambito? Se sì, includetelo.
Coerenza Il termine è stato tradotto in modo coerente in passato? Se sì, non includetelo.
Importanza Il termine è importante per il significato generale del testo? Se è fondamentale per il significato del testo, includetelo.
Complessità Il termine è complesso e sarà difficile che il sistema di traduzione automatica lo traduca correttamente? Se sì, includetelo.

Tabella 1. Fattori da considerare per la creazione di un glossario.

* Possono esserci eccezioni a queste linee guida generali.

Cose da fare e da evitare

Per la creazione del glossario, vi consigliamo anche di seguire queste regole su cosa fare e cosa evitare:

  • Non includete termini generici, come singoli verbi, aggettivi o parole, che non sono appropriati per l'uso con la traduzione automatica e possono avere un impatto negativo sulla qualità generale, sulla costruzione della frase, sulla concordanza e sull'ordine delle parole
  • Non suddividete i termini composti
  • Non includete termini in conflitto
  • Non includete voci duplicate
  • Usate una sola voce per ogni termine di origine
  • Usate espressioni con più parole
  • Usate nomi di prodotti specifici
  • Usate elenchi di termini da non tradurre

Qual è l'approccio di Lionbridge alla personalizzazione e all'addestramento della traduzione automatica?

Il portale Smairt MT di Lionbridge consente ai clienti di implementare facilmente la personalizzazione della traduzione automatica e la nostra tecnologia consente di usare tale personalizzazione in più motori di traduzione automatica contemporaneamente. Compilate i glossari per la traduzione automatica e gli elenchi di termini da non tradurre, caricate i termini e questi verranno usati per ogni motore di traduzione automatica. Grazie alla nostra tecnologia non siete vincolati a un solo motore e siete liberi di cambiare motore in qualsiasi momento per ottenere i migliori risultati.

La nostra tecnologia di traduzione automatica, inoltre, può essere facilmente integrata con servizi pertinenti dei nostri esperti. Se richiesto, possiamo aiutare le aziende a capire qual è la strategia di traduzione automatica più efficace e come eseguirla al meglio.

Che siate alle prime armi con la traduzione automatica, che desideriate migliorarne l'applicazione attraverso la personalizzazione o che l'addestramento diventi un approccio praticabile in seguito a un aumento dei volumi di contenuti, abbiamo una soluzione adatta a voi.

Qual è la differenza tra personalizzazione e addestramento della traduzione automatica?

Confrontate a colpo d'occhio addestramento e personalizzazione della traduzione automatica nella tabella 2 per scoprire il metodo più adeguato ai vostri contenuti.

Confronto tra personalizzazione e addestramento della traduzione automatica

  Personalizzazione della traduzione automatica Addestramento della traduzione automatica
Che cos'è e come funziona Adattamento di un motore di traduzione automatica preesistente con un glossario e un elenco di termini da non tradurre (DNT) per migliorare la precisione delle traduzioni generate automaticamente Processo che prevede la creazione e l'addestramento di un motore di traduzione automatica tramite l'impiego di grossi volumi di dati bilingue provenienti da corpora e memorie di traduzione per migliorare la precisione delle traduzioni generate automaticamente
Cosa fa Migliora i suggerimenti della traduzione automatica per un output più preciso e riduce la necessità di post-editing Migliora i suggerimenti della traduzione automatica per un output più preciso e riduce la necessità di post-editing
Vantaggi specifici Consente alle aziende di mantenere coerente l'identità e la terminologia del brand e di applicare varianti in base all'area geografica Consente alle aziende di applicare un'identità, un tono e uno stile specifici del brand, nonché varianti in base all'area geografica
Rischi legati all'uso Se gestita in modo non appropriato, la traduzione automatica può produrre suggerimenti scadenti e avere un impatto negativo sulla qualità complessiva L'addestramento della traduzione automatica potrebbe non avere alcun impatto sull'output se c'è un volume insufficiente di dati di qualità, mentre potrebbe produrre suggerimenti scadenti e avere un impatto negativo sulla qualità complessiva se autori inesperti usano la terminologia in modo non appropriato
Quando si usa Ideale per contenuti tecnologici e orientati ai dettagli, nonché contenuti che richiedono:
*Traduzioni accurate della terminologia
*Varianti regionali quando i dati non sono sufficienti per l'addestramento
Ideale per contenuti altamente specializzati, di marketing e creativi, nonché contenuti che richiedono:
*Identità, tono o stile del brand specifico
*Varianti regionali quando i dati sono sufficienti per l'addestramento
Fattori di successo Un professionista esperto nella traduzione automatica in grado di gestire correttamente le regole di normalizzazione di input e output, i glossari e gli elenchi di termini da non tradurre Almeno 15.000 segmenti univoci per addestrare adeguatamente il motore
Considerazioni sui costi Sono previsti un costo una tantum per aggiornare il profilo da inserire nel motore di traduzione automatica e alcuni costi periodici per la gestione del glossario nel tempo; la soluzione è piuttosto economica se si tiene conto dei benefici e i costi sono in genere inferiori rispetto a quelli associati all'addestramento della traduzione automatica Sono previsti costi associati al primo processo di addestramento e costi potenziali per gli interventi successivi, che possono rendersi necessari nel tempo se il monitoraggio delle prestazioni della traduzione automatica indica margini di miglioramento; in determinati casi, l'investimento risulta vantaggioso se si considerano i potenziali benefici

Tabella 2. Confronto tra personalizzazione e addestramento della traduzione automatica

Contattateci

Se volete saperne di più su come Lionbridge può aiutarvi a sfruttare al meglio la traduzione automatica, contattateci oggi stesso.

linkedin sharing button

Thomas McCarthy con il contributo di Janette Mandell
AUTORE
Thomas McCarthy con il contributo di Janette Mandell
  • #ai
  • #blog_posts
  • #translation_localization