Sfruttate Lionbridge Language Cloud per supportare le esigenze di localizzazione end-to-end e il ciclo di vita dei contenuti

Language Cloud™ Piattaforma
Connettività
Translation Community
Tecnologia per il flusso di lavoro
Smart Content™
Smart MT™
Smart Data™

Grazie alla nostra rete di collaboratori, da oltre 20 anni aiutiamo le aziende a connettersi con i loro clienti. 

Chi siamo
Dati principali
Leadership
Trust Center

SELEZIONARE LA LINGUA:

Person using laptop with eLearning icon

Ottimizzazione dell'eLearning aziendale grazie all'intelligenza artificiale generativa

3 modi per aumentare il ROI e ridurre i costi

Le iniziative di eLearning aziendale possono avere un ruolo importante nell'aumentare i profitti. Tuttavia, possono anche comportare costi significativi per la pianificazione e l'implementazione nell'ambiente di lavoro, in particolare quando gli sviluppatori commettono errori. Ci sono diversi motivi per cui le soluzioni di eLearning aziendale potrebbero risultare costose. Il primo è l'investimento iniziale. Se un luogo di lavoro non ha una piattaforma o soluzioni di eLearning, il loro acquisto può essere costoso (e a volte potrebbe includere il pagamento di un canone per l'accesso continuativo). Creare contenuti di eLearning di alta qualità spesso non è economico. Un altro costo è legato ai formatori e agli esperti di eLearning. Anche se il materiale viene sviluppato o registrato una sola volta, ci sono i costi di manodopera. Ciò vale indipendentemente dal fatto che il formatore sia un fornitore esterno o un dipendente interno. I dipendenti interni ricevono comunque uno stipendio o un compenso orario. Un terzo fattore di costo è il tempo impiegato dai dipendenti per seguire la formazione aziendale. Questo tempo viene generalmente considerato come una perdita rispetto al tempo in cui il dipendente potrebbe lavorare e contribuire al ROI. L'ultimo potenziale costo è l'aggiornamento dei materiali per l'eLearning aziendale. A volte è necessario aggiornare il corso per tenere conto di nuove procedure, clienti, regolamenti e così via.

I datori di lavoro, tuttavia, possono limitare questi costi potenziali con l'intelligenza artificiale generativa. Le organizzazioni possono utilizzare gli strumenti di intelligenza artificiale in tre modi per ridurre i costi e ottenere il massimo ROI dalle iniziative di eLearning aziendale. Leggete il blog per saperne di più.

1. Definizione dell'ambito e del budget per i progetti di eLearning aziendale

La stima e il monitoraggio dei budget sono fondamentali per ridurre i costi. I datori di lavoro possono scegliere tra diversi strumenti basati sull'intelligenza artificiale per determinare aspetti come:

  • La lunghezza del corso di eLearning
  • Il costo orario per lo sviluppo di tutti i materiali del corso, a cura di uno sviluppatore interno o di un esperto di creazione di corsi di eLearning esterno
  • I costi per la distribuzione del corso
  • I costi per la traduzione dei contenuti del corso in altre lingue in modo che siano accessibili a tutti
  • I costi legati al tempo dedicato dai partecipanti a seguire il corso anziché a svolgere il proprio lavoro

Queste informazioni consentono alle organizzazioni di pianificare e allocare in modo strategico le risorse agli elementi più critici di un'iniziativa di eLearning aziendale. Consentono inoltre di assicurarsi di rispettare il budget in caso di assunzione di sviluppatori per il corso o di acquisto di piattaforme di eLearning. Infine, le organizzazioni possono monitorare le ore richieste da ciascuna fase del processo, evitando così che lo sviluppo o la distribuzione del corso richiedano troppo tempo con un conseguente aumento dei costi.

Persona che indossa cuffie e utilizza contenuti di eLearning

2. Ottimizzazione della creazione di contenuti per l'eLearning aziendale

La creazione di contenuti è una parte essenziale di qualsiasi iniziativa di eLearning aziendale. Rappresenta spesso anche uno dei costi più significativi in termini di manodopera. Con gli strumenti di intelligenza artificiale generativa, la creazione di contenuti può essere più efficiente grazie all'automazione, con la necessità di intervento umano minimo per la supervisione o la revisione. I costi si riducono così significativamente. Basandosi su materiali di riferimento, i Large Language Model (LLM) possono scrivere e strutturare i contenuti in modo che risultino comprensibili e coerenti per i destinatari. In particolare, possono farlo in modo esponenzialmente più veloce rispetto agli esseri umani.

L'intelligenza artificiale può produrre contenuti coinvolgenti di alta qualità, come:

  • Post di blog
  • Saggi/materiali di lettura
  • Articoli
  • Post di social media

L'intelligenza artificiale può ridurre i costi per la creazione dei contenuti e aumentare il ROI grazie alla capacità di adattare il tono e il livello dei contenuti ai potenziali destinatari. I datori di lavoro possono utilizzare l'intelligenza artificiale per creare contenuti con un tono più accademico o complesso oppure per fornire informazioni semplificate per i destinatari con meno conoscenze o familiarità con il contenuto e così via. I datori di lavoro possono creare facilmente contenuti su misura per profili di destinatari diversi. È anche possibile utilizzare l'intelligenza artificiale per analizzare le prestazioni e i risultati dei precedenti partecipanti al corso, così da sviluppare profili di destinatari più mirati e accurati.

Un altro modo in cui l'intelligenza artificiale può ridurre i costi e migliorare il valore della creazione di contenuti è attraverso la traduzione e la localizzazione. Se le aziende hanno dipendenti che parlano altre lingue, rendendo i contenuti di eLearning accessibili anche a loro sarà possibile aumentare il ROI. L'intelligenza artificiale può assistere nella traduzione e nella localizzazione, rendendo i processi notevolmente più efficienti rispetto a quanto possa fare un traduttore da solo. I costi della traduzione e della localizzazione possono così essere drasticamente ridotti.

Infine, l'intelligenza artificiale può aiutare i datori di lavoro a migliorare il ROI e a tagliare i costi dei contenuti di eLearning fornendo supporto per gli aggiornamenti. I corsi di eLearning più efficaci sono sempre aggiornati in base alle esigenze dell'organizzazione. I dipendenti possono necessitare di informazioni sui nuovi prodotti o servizi. Oppure può essere utile offrire opportunità di formazione in merito alle ultime novità in materia di conformità. L'intelligenza artificiale può aiutare un'organizzazione ad aggiornare in modo rapido ed economico i materiali di eLearning o a generarne di nuovi.

Notebook e scheda madre con icona dell'eLearning

3. Generazione di analisi dei partecipanti per le iniziative di eLearning aziendale

Le analisi dei partecipanti sono un potente strumento per aumentare il ROI dei corsi di eLearning. Per migliorare i risultati dell'apprendimento per la formazione e l'istruzione dei dipendenti è necessaria una visione completa dei successi e dei fallimenti.

L'intelligenza artificiale può fornire un'analisi approfondita dei partecipanti per quanto riguarda:

  • Necessità
  • Preferenze
  • Interesse (o mancanza di interesse) per il materiale
  • Punti di debolezza
  • Competenze
  • Prestazioni

Queste informazioni facilitano lo sviluppo di contenuti e metodi di distribuzione per iniziative di eLearning efficaci. È anche più facile risparmiare denaro e allocarlo dove ha un impatto maggiore per le attività di progettazione e distribuzione dei materiali didattici.

L'intelligenza artificiale non è utile solo a livello generale. La tecnologia può anche supportare l'aggiornamento e la personalizzazione dei materiali per partecipanti o tipi di destinatari specifici durante il corso. Tutti otterranno così un percorso di apprendimento più personalizzato e di conseguenza più efficace. L'analisi dei partecipanti mette in luce anche i punti in cui è più probabile che i partecipanti incontrino difficoltà o che richiedono materiale aggiuntivo, quiz o ulteriore supporto da parte dei formatori.

Infine, l'intelligenza artificiale può fornire dati più dettagliati sulle prestazioni dei formatori e dei partecipanti. Questi ultimi possono utilizzare i dati per organizzare l'apprendimento autogestito, migliorare le aree in cui sono più carenti, valorizzare i punti di forza e rafforzare la fiducia. I formatori possono basarsi sui primi segnali di difficoltà dei partecipanti per intervenire e aiutarli a stare al passo. L'intelligenza artificiale può anche offrire raccomandazioni dettagliate per contribuire a migliorare la padronanza degli argomenti.

Contattateci

Vi serve assistenza per lo sviluppo di contenuti di eLearning aziendali? Lionbridge offre servizi di eLearning e di traduzione completi che supportano la vostra organizzazione nell'insegnamento e nella formazione per dipendenti di diverse lingue e culture. Affidatevi a noi come unico fornitore di servizi di eLearning. Siamo in grado di gestire in modo semplice e rapido tutte le attività correlate all'eLearning, tra cui progettazione didattica, creazione, traduzione e localizzazione.

linkedin sharing button

A CURA DI
Samantha Keefe e Abhilasha Choudhary, eLearning Solutions Architect
  • #ai
  • #content_transformation
  • #generative-ai
  • #blog_posts
  • #technology
  • #content_creation
  • #translation_localization