SELEZIONARE LA LINGUA:

The black and white photo shows a geometric pattern of line segments over the image of a city scene. Skyscrapers create the landscape and car headlights illuminate the dark sky. The photo suggests movement and the need to evaluate a multivendor strategy..

Il futuro della tecnologia linguistica: valutazione di una strategia multi-fornitore

Motivazioni alla base della scelta di una strategia multi-fornitore o di un unico fornitore

Questa è la prima parte della serie Il futuro della tecnologia linguistica, che esplora i cambiamenti nella fornitura dei servizi linguistici legati alle novità tecnologiche.   

Vi ricordate quando le traduzioni venivano gestite con processi esclusivamente manuali? Questa pratica obsoleta è una testimonianza della velocità con cui si sta evolvendo il settore linguistico e fa capire quanto sia importante, in alcuni casi, fare un passo indietro per rivalutare la strategia linguistica. Riuscite a immaginare di usare le vecchie procedure di localizzazione in un'epoca in cui siamo sommersi dai contenuti? Consumiamo, creiamo e trasformiamo più contenuti che mai. Senza dubbio è difficile fermarsi e fare una pausa quando siamo abituati a muoverci alla velocità della luce. Ma vale la pena dedicare tempo e impegno a pianificare il futuro. 

Nel mondo colpito dall'epidemia di COVID-19, le aziende stanno accelerando la trasformazione digitale e rivoluzionando il modo di pensare alla localizzazione e ai contenuti. La mentalità sta cambiando. L'attenzione è incentrata sul ciclo di vita dei contenuti, sul ROI e sui tempi di introduzione sul mercato e il punto focale passa dal processo ai risultati. Le aziende si trovano quindi a considerare approcci diversi ai programmi di localizzazione e a mettere in discussione le strategie multi-fornitore. 

Che cos'è una strategia multi-fornitore e perché viene usata? 

Con una strategia multi-fornitore, un'azienda utilizza più fornitori di servizi linguistici per la localizzazione. Le aziende scelgono in genere questa opzione quando vogliono ridurre i rischi legati ai programmi di localizzazione. Spesso si affidano a tre, quattro o più fornitori per localizzare i contenuti. Possono scegliere di diversificare i fornitori in base alle lingue, alle aree o al tipo di contenuto localizzato.  

L'approccio multi-fornitore risale ai tempi in cui i progetti di localizzazione avevano dimensioni molto grandi e la connettività tra i sistemi di gestione dei contenuti e i sistemi di localizzazione era scarsa. Questa opzione veniva usata per ridurre il rischio di ritardi nell'immissione dei contenuti nei mercati di riferimento.

Nell'ultimo decennio, il ruolo dei contenuti è cambiato notevolmente poiché con l'economia digitale sono diventati una parte cruciale del marketing. Anche il modo in cui le aziende gestiscono i contenuti è cambiato radicalmente. Questi fattori, in combinazione, hanno influito sul modo di pensare ai cicli di vita dei contenuti.

I progressi hanno ridotto la complessità associata al processo di localizzazione. Molti sistemi di gestione dei contenuti hanno aggiunto il supporto nativo per i formati multimediali avanzati. Questa caratteristica, unita al fatto che oggi gli strumenti sono più sofisticati e offrono soluzioni per gestire l'intero ciclo di vita dei contenuti, in alcuni casi riduce la necessità di una strategia multi-fornitore.

Quali sono i vantaggi di un approccio multi-fornitore?

Le aziende scelgono un approccio multi-fornitore perché consente loro di raggiungere diversi obiettivi, tra cui:

  • Ridurre il rischio diversificando: diversificare la spesa per la localizzazione dei contenuti tra più fornitori di servizi linguistici o agenzie di traduzione aiuta le aziende a gestire meglio i picchi di richieste di servizi di traduzione e localizzazione tra più team di marketing locali.
  • Sfruttare meglio le competenze locali delle aziende più piccole: adottando una strategia multi-fornitore, le aziende sfruttano l'esperienza locale dei fornitori presenti sul mercato. In questo modo, ottengono traduzioni autentiche e di alta qualità.
  • Risparmiare sui costi: scegliendo di usare più fornitori, le aziende tengono sotto controllo le diverse opzioni. Assegnano inoltre dinamicamente il lavoro ai vari fornitori per ottenere il massimo risparmio per i diversi tipi di contenuto e lingue. 

Quali sono gli svantaggi di una strategia multi-fornitore?

La gestione di una strategia multi-fornitore è costosa e spesso si traduce in un importante investimento finanziario. Le aziende tendono ad acquistare software costoso per gestire i fornitori. Devono quindi dedicare risorse interne alle attività di gestione e manutenzione del sistema di gestione delle traduzioni. 

Secondo le nostre stime, la maggior parte delle aziende che scelgono una strategia multi-fornitore dedica fino al 20% del budget per la localizzazione alla gestione della strategia. I costi di gestione e della tecnologia associata possono arrivare a centinaia di migliaia di dollari. 

The black and white photo shows a geometric pattern of line segments over a close-up shot of hands holding a technological device. The photo suggests technological advances and represents the evaluation of a multivendor strategy.

Chi deve adottare una strategia multi-fornitore e chi no? 

Una strategia multi-fornitore è adatta per un programma di localizzazione molto vasto, che agenzie o fornitori di servizi linguistici di medie dimensioni fanno fatica a gestire.

In generale, una strategia multi-fornitore non è consigliata per le aziende con budget di localizzazione limitati. I costi aggiuntivi per la gestione di più fornitori inciderebbero infatti in modo eccessivo sulla spesa complessiva per la localizzazione. Di conseguenza, rimarrebbero meno risorse da dedicare alla localizzazione, riducendo così l'impatto dei contenuti nei mercati di riferimento.

Quando è preferibile collaborare con un unico fornitore di servizi linguistici? 

Non è necessario adottare una strategia multi-fornitore per ottenere localizzazioni di elevata qualità in modo tempestivo. Per molte aziende è più vantaggioso lavorare con un unico fornitore di servizi linguistici.

La scelta di un unico fornitore è ideale se siete alla ricerca di un partner di localizzazione affidabile che gestisca tutte le complessità al posto vostro. Un unico fornitore di servizi linguistici realizza economie di scala e riduce significativamente le spese legate alla gestione di più partner.

Qualunque sia la vostra scelta, valutate il ritorno sugli investimenti delle tecnologie da implementare per le traduzioni e confrontatelo con il budget totale per la localizzazione. 

Alcuni fornitori di servizi linguistici, come Lionbridge, integrano la tecnologia di localizzazione nella loro offerta, liberandovi da ogni preoccupazione. Otterrete così risparmi significativi sui costi e la possibilità di usare una parte maggiore del budget per localizzare i contenuti e creare traduzioni con una maggiore risonanza nei mercati di riferimento. 

Per saperne di più sulla soluzione Lionbridge di integrazione con i sistemi CMS, scaricate il nostro e-book. 

Contattateci

Contattateci oggi stesso per dare vita a un nuovo progetto.  

linkedin sharing button
  • #blog_posts
  • #translation_localization

Kajetan Malinowski with Janette Mandell
AUTHOR
Kajetan Malinowski with Janette Mandell