Grazie alla nostra rete di collaboratori, da oltre 20 anni aiutiamo le aziende a connettersi con i loro clienti. 

Chi siamo
Leadership
Notizie
Dati principali

Il nostro orgoglio è il nostro personale, che aiuta le aziende a entrare in risonanza con i propri clienti per oltre 20 anni.

Life Science
Settore bancario e finanziario
Distribuzione
Gaming
Settore automobilistico
CPG
Tecnologia
Produzione industriale
Servizi per il settore legale
Viaggi e turismo

SELEZIONARE LA LINGUA:

Linee guida per i test di traduzione: come valutare la qualità della traduzione

Perché un test di traduzione di un campione non è l'approccio ideale.


Ci sono alcune best practice di settore che tutti i fornitori di servizi linguistici (LSP) seguono per fornire ai clienti traduzioni di alta qualità. Sfortunatamente, in molti casi un test di traduzione non mette i fornitori di servizi linguistici nelle condizioni di seguire tali best practice come avverrebbe con un progetto reale. È importante che chi acquista un servizio di traduzione sia a conoscenza di questo aspetto e adotti un approccio alternativo. In questo modo si risparmia tempo, si riducono i rischi e si sceglie con più sicurezza la società di traduzioni.

I test di traduzione non rispettano le regole.


È importante che i clienti siano chiari in merito al motivo per cui desiderano che un'azienda di servizi di traduzione professionali svolga un test di traduzione di un campione.

  • Serve per valutare la capacità del fornitore di servizi linguistici di agire rapidamente?
  • Serve per testare la sua capacità di comunicare con voi?
  • Serve per vedere come lavora il fornitore di servizi linguistici? O per valutare la qualità del prodotto finale?


Con un test di traduzione non si riesce a valutare efficacemente nessuno di questi aspetti perché vengono omessi passaggi essenziali e documentazione cruciale. Ad esempio:

Terminologia


Un glossario con la terminologia nelle lingue di destinazione è fondamentale per una traduzione di qualità, in particolare per i domini molto complessi come gaming e settori medico e legale. In genere viene richiesto un glossario aggiornato (se esiste) oppure ne viene sviluppato uno che viene inviato al cliente affinché lo riveda e lo approvi prima di iniziare il lavoro di traduzione. Nella maggior parte dei casi, con i test di traduzione non viene fornito un glossario e non c'è tempo sufficiente per crearne uno.

Guida di stile


Le guide di stile per la traduzione forniscono informazioni su tono, utilizzo della terminologia, punteggiatura, struttura delle frasi, formati da data/ora/numeri e così via. Anche se il cliente ha solo una guida di stile inglese, è comunque un buon punto di partenza. Il fornitore di servizi linguistici parte da questo documento per collaborare con il cliente allo sviluppo delle guide di stile nelle altre lingue. Nei progetti di traduzione di test la guida di stile viene fornita raramente, se non mai.

Formazione


La formazione sui prodotti è molto importante per i traduttori, in particolare nel caso di traduzioni per dispositivi medicali, di software o di hardware. Le aziende che ricevono traduzioni di alta qualità dai fornitori di servizi linguistici investono nella formazione delle risorse del fornitore. Per un test di traduzione non è praticamente mai prevista la formazione.

Domande


Nel corso di un normale processo di traduzione, i traduttori pongono domande sul contenuto di origine per assicurarsi di averlo compreso correttamente. I clienti chiariscono i termini, il significato, l'intento e così via e i traduttori rivedono o creano la traduzione di conseguenza. Tutti i traduttori ricevono le risposte di chiarimento. Durante un test di traduzione è raro che sia prevista la fase di domande e risposte e ai traduttori non resta che cercare di indovinare, sperando di fare le deduzioni giuste.

Esperti in materia/risorse


Per fornire traduzioni di altissima qualità, i fornitori di servizi linguistici cercano traduttori esperti in diverse materie (SME) con una conoscenza specifica di determinate aree, ad esempio medica, finanziaria o informatica. Queste risorse esperte sono molto ricercate e vengono prenotate con largo anticipo per i progetti, così da garantire che ogni cliente abbia a disposizione la risorsa appropriata. Molti fornitori di servizi di traduzione dispongono di grossi database di traduttori organizzati in base alle materie di esperienza. I test di traduzione presuppongono che le migliori risorse siano disponibili "su richiesta". Queste risorse vengono così spostate da altri progetti a pagamento per lavorare su un campione di test che richiede tempistiche rapide, a discapito di tutte le best practice. E, per ironia della sorte, la maggior parte dei test di traduzione arriva da clienti con contenuti specializzati e quindi più difficili da tradurre in uno scenario di test.

Velocità


Spesso i clienti richiedono che i test di traduzione vengano completati in due o tre giorni. È quindi impossibile seguire i passaggi ottimali. In genere si saltano le fasi di inizio del progetto e lo scambio di informazioni, nonché la sessione di domande e risposte tra traduttore e cliente descritta in precedenza. È quasi impossibile trovare le risorse ideali senza un preavviso adeguato e quando la traduzione deve essere consegnata in tempi brevissimi. Nel contesto di un programma ben definito, il fornitore avrebbe a disposizione risorse che hanno familiarità con il cliente e che sono in grado di intervenire con tempistiche rapide.

Qual è quindi la soluzione? In che modo un cliente valuta la qualità di un potenziale fornitore di sevizi linguistici? Ecco i nostri consigli.

Approccio in cinque punti alla valutazione della qualità della traduzione (senza test di traduzione)


1. Chiedete campioni di lavori svolti per clienti simili.


Fornendo materiali già tradotti nel dominio del cliente e in conformità con le best practice del fornitore di servizi linguistici, si metterà il cliente nelle condizioni di esaminare e valutare la qualità del lavoro più realisticamente.

2. Approfondite la gestione dei processi e dei progetti.


Il fornitore di servizi linguistici ha processi documentati per il lancio di un progetto, i passaggi di controllo della qualità e la metodologia di lavoro? I processi vengono seguiti in modo coerente? Come viene controllata la qualità dal project manager?

3. Comunicate chiaramente i criteri desiderati per il successo.


Assicuratevi che il fornitore di servizi linguistici comprenda le risorse che secondo voi sono adeguate per il successo di un progetto e chiedete informazioni per verificare che il fornitore sia in grado di mettervi a disposizione le risorse appropriate.

4. Svolgete un piccolo progetto pilota a pagamento.


Se ritenete importante valutare il lavoro del fornitore di servizi linguistici su un testo, iniziate con un progetto reale di piccole dimensioni. Per controllare i tempi e i costi di valutazione dei materiali, preparate una rosa di candidati e sceglietene due a cui chiedere di completare il progetto pilota. Il fornitore di servizi linguistici tradurrà inoltre un testo che usate davvero, quindi non spenderete denaro per materiali già tradotti.

5. Chiedete di mostrarvi la qualità della traduzione.

Un buon fornitore di servizi linguistici vi dimostrerà come una traduzione con standard di qualità molto elevati porta alla creazione di un sito web tradotto efficace e professionale.

Volete saperne di più o iniziare un progetto? Lionbridge lavora con una vastissima comunità di madrelingua esperti in diverse materie pronti a tradurre i vostri contenuti in oltre 350 lingue. Contattateci oggi stesso.

linkedin sharing button
  • #blog_posts
  • #translation_localization

Lionbridge
AUTHOR
Lionbridge